Blog: http://marcopaolemili.ilcannocchiale.it

End Polio Now: la testimonianza del Distretto Rotary 2080

Carissimi Amici,

rotariani e non, al rientro dall’INDIA, dove una squadra distrettuale si è recata per la campagna NID (National Immunization Day) per l’eradicazione della Polio, vi dobbiamo le nostre impressioni su questa esperienza di “servizio” che ci ha veramente toccato, premettendo, però, che sotto il profilo operativo il nostro apporto è stato contenuto anche se pesante per impegno.

Abbiamo affiancato i volontari di New Deli, organizzati dai Rotary Club locali, che con spirito di abnegazione e grossi sacrifici, hanno sposato la causa, sobbarcandosi, un duro lavoro, credetemi, massacrante, ma la nostra presenza come di quelli che si vi si recano per analogo “servizio” è importantissima per 3 principali motivi:

Quali sono in sintesi i pensieri di chi ha portato a termine questa servizio?

Li trascrivo di seguito, così come mi sono pervenuti e credo che sia utile pubblicarne le foto perché devono essere ricordati per il loro spirito rotariano che travalica la lotta alla Polio.

Grazie

Roberto Scambelluri


Alberto Cecchini

Nella povertà si riesce a cogliere il senso della vita. Ogni goccia di vaccino non solo ha dato una speranza ad una giovane vita ma ha rafforzato il nostro essere rotariani. Il futuro del Rotary darà necessariamente spessore per un maggiore coinvolgimento attivo dei soci.

Ingegnere

Eradicatore della Polio


Cristina Cecchini

Siamo state piccole gocce che contribuiranno a creare un immenso mare

Biologa

Eradicatore della Polio


Giampaolo Cioccia

Il nostro intervento rappresenta una goccia in un oceano che sicuramente insieme alle altre piccole gocce contribuirà a formare un grande mare. Bastano due gocce di vaccino, meno di 50 centesimi di euro, per fare la differenza tra una vita normale ed un’esistenza ulteriormente aggravata dalla disabilità della Polio.

Ritengo questa sfida rappresenti un obbligo morale per tutti noi.

Medico

Eradicatore della Polio


Francesco Mengucci

Due gocce per dire addio alla Polio, un sorriso per gettare un ponte tra i continenti e creare amicizia

Dottore Commercialista

Eradicatore della Polio


Marco Paolemili

La gioia più grande è stata quella di rendere un pò più facile il futuro di un bambino che ha molto meno di quello che ho avuto io.

Medico

Eradicatore della Polio


Salvatore Posca

Rotary, due braccia per cingere un mondo di amicizia

Farmacista

Eradicatore della Polio


Piergiorgio Poddighe

Forse due gocce di vaccino antipolio non lo salveranno dalla fame e dalla povertà. Il Rotary si deve quindi impegnare per garantire migliori condizioni di vita favorendo l’istruzione

Avvocato

Eradicatore della Polio


Roberto Scambelluri

Rientro in Italia con un gran turbamento, ma il Rotary mi riporterà ancora dove l’infanzia ed i più deboli soffrono per le pessime condizioni di vita e riporteremo ancora, dove servono, gocce di pace, gocce di salute, gocce di istruzione e promozione sociale perché singole gocce insieme sollevano transatlantici.

Questo è il nostro impegno che mettiamo nelle vostre mani , soprattutto dei giovani, per chiudere questo capitolo. END POLIO NOW

Avvocato

Eradicatore della Polio



Pubblicato il 21/2/2011 alle 19.57 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web