Blog: http://marcopaolemili.ilcannocchiale.it

Leviamo un po' di ragnatele da questo blog?

Questo blog è fermo dal 31 dicembre, cioè vuol dire che sono 28 giorni che non scrivo più nulla, nonostante non abbia smesso di pensare, anzi! Ma smonto e rimonto, procedo mettendo in discussione tutto quello che penso, alla ricerca di un pensiero solido che guidi le mie scelte.
E il blog ne risente, forse perchè non è mai stato troppo personale, è stato più un sito personale che un vero e proprio blog, cioè un web log, un diario scritto sul web e perciò condiviso col mondo intero.
Io non ho mai scritto un diario, soprattutto perchè sono pigro, ma anche perchè prima di formulare un pensiero di senso compiuto, devo mettere insieme tanti pezzi, cancellarne i più, sconfessare e invalidare ogni mio pensiero. Un metodo "scientifico" duro da portare avanti, ma che almeno mi fa sentire vivo, poichè penso.
Cercherò quindi di far diventare questo spazio (che, sempre se avessi più spirito d'iniziativa e meno pigrizia, farei diventare più carino e accogliente, nonchè più multimediale) un grosso taccuino, compreso di cancellature. E di questo taccuino faranno parte anche i commenti, compresi quelli letti e riletti su Berlusconi che è un cretino, un nemico della democrazia, su Dell'Utri il mafioso. Anche quelli fanno parte della realtà, della fenomenologia non solo della blogosfera, mi aiuteranno a riflettere.
Vi chiedo di ricordarmi di scrivere ogni tanto, più che ricordarmi di spronarmi!

Pubblicato il 28/1/2007 alle 19.6 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web