.
Annunci online

Blog personale e risorse per pazienti del Dott. Marco Paolemili
televisione
18 maggio 2013
"Domani smetto", il nuovo programma di Sky che aiuta a smettere di fumare
Dal 20 maggio, su SkyUno, andrà in onda il programma "Domani smetto", condotto dalla ex iena Elena Di Cioccio. Un programma in cantiere da molti mesi al quale anche io ho dato il mio contributo. Nei primi mesi dell'anno ho dato la mia consulenza agli autori per la realizzazione del programma. Alcuni delle informazioni e delle situazioni paradossali, che fanno sorridere ma anche riflettere, che i protagonisti si troveranno davanti, nascono dalla mia esperienza nel trattamento delle dipendenze, in particolare della dipendenza da nicotina.
Non sarà un programma medico e nemmeno una video guida su come smettere di fumare. Non pensiate che basti un giorno per smettere! Guardate però il programma, oltre a divertirvi potrà servirvi a cominciare a fare qualcosa per smettere di fumare veramente e a liberarvi finalmente dalla nicotina.
Buona visione!


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. domani smetto sky nicotina dipendenza

permalink | inviato da marcopaolemili il 18/5/2013 alle 9:45 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
SCIENZA
13 giugno 2011
Progetto clinico "Come smettere di fumare definitivamente"
DESTINATARI

L’intervento è rivolto a tutti quei fumatori che si mostrano intenzionati a smettere di fumare in modo definitivo.

OBIETTIVO

Affiancare, sostenere e promuovere lo sviluppo da parte del soggetto di una migliore e maggiore consapevolezza delle ragioni della propria dipendenza dal fumo e delle proprie capacità, risorse e motivazioni a smettere.


FOCUS dell’INTERVENTO

  • MOTIVAZIONE L’intervento è focalizzato sulle ragioni che inducono la persona sia a continuare a fumare che a smettere. Entrambe le motivazioni rappresentano, infatti, le principali difficoltà ed allo stesso tempo le principali risorse per il raggiungimento dell’obiettivo. Tecniche specifiche aiutano la persona ad aumentare e mantenere la propria motivazione a smettere.
  • CONVINZIONI LIMITANTI O FALSE CREDENZE Esiste un rapporto fumare-piacere, ciascun individuo stabilisce il proprio. Fondamentale per la cura sarà prendere consapevolezza di come e quanto tale associazione sia stata dal fumatore stesso stabilita nel corso del tempo e di come, quindi, lui stesso possa modificarla una volta divenutone cosciente (es. ‘Fumare mi rilassa’, ‘fumare mi piace’).
  • RAPPORTO COL FUMO E’ essenziale capire il significato che ciascuna persona attribuisce al fumo, al gesto del fumare, alle sigarette etc. Perché è sempre e solo quando questo significato cambia che si potrà finalmente smettere! E se è stato chiesto un aiuto in tal senso è perché questo processo, da qualche parte, è già in atto. Attraverso questo intervento esso viene promosso, sostenuto e facilitato.
  • DEFINIZIONE DELL’OBIETTIVO Aiuteremo la persona a definire in modo dettagliato il proprio obiettivo. Diverse ricerche indicano, infatti, quanto sia efficace ai fini del successo ed indipendentemente dal tipo di obiettivo preposto, proprio la definizione del medesimo in modo positivo, preciso, tangibile e verificabile.


METODOLOGIA

Il protocollo, frutto di un’attenta analisi della letteratura specifica di riferimento, delle metodologie attualmente in uso più diffuse ed efficaci e dell’esperienza sia psicologico e medico professionale, si articola in cinque colloqui nel corso dei quali vengono impiegate tecniche di Counseling e Coaching. Esso, inoltre, si avvale dell’impiego di alcuni strumenti valutativi oltre che di fogli informativi appositamente sviluppati contenenti informazioni specifiche solitamente sconosciute ai fumatori e che gli consentono di riflettere e rimettere più facilmente in discussione alcune loro false credenze sul fumo (ad esempio quelle relative alla dipendenza da nicotina). La cura può essere aiutata e coadiuvata da un trattamento farmacologico per la dipendenza da nicotina, sotto stretto controllo medico.

DURATA e MODALITA’

Un totale di cinque colloqui di cui i primi due a distanza di 1 settimana l’uno dall’altro. Il terzo a 15 giorni dal secondo, infine il quarto ed il quinto rispettivamente a 3 mesi e 6 mesi. Per quanto riguarda la cadenza, essa è il risultato dell’analisi e riflessione su quelle che le statistiche sui tentativi di smettere di fumare indicano come i momenti di maggiore crisi e probabilità di ricaduta. L'obiettivo è, quindi, non solo quello di smettere di fumare, ma soprattutto quello di evitare le ricadute e liberarsi definitivamente dalla sigaretta. Quando alla terapia psicologica è associata una terapia farmacolgica, saranno forniti colloqui aggiuntivi con il nostro psichiatra.

Il progetto è guidato dalla Dott.ssa Giorgia Pizzuti Psicologa Clinica, Psicoterapeuta. Per un appuntamento e per ulteriori informazioni manda una email a info@mens-sana.biz , oppure telefona allo 06 83390682

 

sfoglia
aprile        giugno

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

blog letto 1 volte

Benvenuti nel blog del Dott. Marco Paolemili, Psichiatra e Psicoterapeuta Cognitivo Comportamentale, Presidente di Mens Sana Onlus

Curriculum e profilo professionale

 

Studi Medici a Roma:

Via di Monte Verde 85 - Via Labicana 62

 

Per informazioni e contatti:

Segreteria: 0683390682

Cellulare: 3206975533

Email: marco.paolemili@uniroma1.it

Skype: marco.paolemili Skype Me™!

 


 

Dr. Marco Paolemili

 



Virtual community



Tocque Ville


NeoLib

 



New Media



 

 



Iniziative
 
 

 

 

 

 

 



Associazioni

 

Società Italiana di Psicopatologia 

 

 

NeoLib




Istituto Bruno Leoni
 


 

 


Sponsor