.
Annunci online

Blog personale e risorse per pazienti del Dott. Marco Paolemili
SCIENZA
3 settembre 2011
Introduzione: I farmaci per la Salute Mentale
I farmaci sono usati per trattare i sintomi dei disturbi mentali, come la schizofrenia, la depressione, il disturbo bipolare (a volte chiamata psicosi maniaco-depressiva), i disturbi d'ansia e i deficit di attenzione-iperattività (ADHD). Talvolta i farmaci vengono utilizzati assieme ad altri trattamenti, come la psicoterapia. Gli articoli di questa guida descriveranno: I tipi di farmaci usati per trattare i disturbi mentali Gli effetti collaterali dei farmaci Le istruzioni utili per l'assunzione di farmaci Le avvertenze sui farmaci pubblicate dalle agenzie di vigilanza sui farmaci. Questo sezione, dunque, non fornisce informazioni sulla diagnosi di disturbi mentali. La scelta del farmaco più adatto, della dose e del tipo di trattamento deve essere basato sui bisogni individuali di una persona e sulla sua situazione medica, sotto la imprescindibile cura di un medico. Le informazioni sui farmaci sono aggiornato frequentemente, perché nuovi studi ogni hanno vengono completati circa l'efficacia e la sicurezza delle medicine che assumiamo. In queste pagine terremo aggiornate le informazioni relative, per fornire un servizio sempre all'altezza. Vedrete che ogni volta che verranno nominati i farmaci avranno due nomi, il nome generico, ovvero la molecola che ha le proprietà farmacologiche e tra parentesi, il nome commerciale più noto. Un esempio: fluoxetina (Prozac), un antidepressivo. Che tipo di farmaci sono, quelli usati per trattare disturbi mentali? Vengono chiamati psicofarmaci perché il loro target è quello di regolare le funzioni neuronali e neurotrasmettitoriali che caratterizzano le funzioni e i disturbi psichici. Essi spesso non possono curare la malattia, ma fanno in modo che le persone si sentano molto meglio, dando loro la possibilità di lavorare, uscire di casa, avere un partner e fare una vita normale. Esiste una differenza individuale molto marcata riguardo la risposta a questi tipi di farmaci, funzionano cioè in modo diverso in persone diverse. Alcuni ottenere grandi risultati dai farmaci e aver bisogno di loro solo per un breve periodo. Per esempio, una persona con la depressione può sentirsi molto meglio dopo aver preso un farmaco per alcuni mesi, e forse non ne avrà mai più bisogno. Persone con disturbi come la schizofrenia o il disturbo bipolare, o persone che soffrono di depressione per lunghi periodi o hanno una grave ansia, potrebbero dover assumere farmaci per un tempo molto più lungo. Alcune persone sviluppano gli effetti collaterali dei farmaci (ovvero quegli effetti dovuti all'interazione del farmaco con altre aree del corpo, che producono effetti non voluti) e altre persone non ne presentano. Le dosi da assumere possono essere piccole o grandi, a seconda del farmaco e della persona che lo assume (ricordate la differenza individuale alla risposta?). I fattori che possono influenzare il modo in cui i farmaci funzionano nelle persone includono: Il tipo di disturbo mentale, quali depressione, ansia, disturbo bipolare e schizofrenia L'Età, il sesso, e la dimensione corporea (persone più grandi avranno un volume più grande in cui il farmaco si distribuirà) Le malattie fisiche (che possono colpire la funzionalità del fegato e dei reni, che sono gli organi deputati al metabolismo e alla eliminazione dal corpo dei farmaci) Abitudini come il fumare e il bere (perché tali sostanze posso interagire direttamente o indirettamente con il farmaco) La genetica (esistono varianti genetiche di enzimi metabolizzatori dei farmaci che li rendono più lenti o più veloci nel loro lavoro) Altri farmaci e integratori a base di erbe / vitamine (che interagiscono con il farmaco, rallentandone o accelerandone il metabolismo e quindi i suoi effetti). La dieta (che può aiutare l'organismo a funzionare meglio o può rallentarlo) Se i farmaci vengono presi come prescritto (dimenticare le dosi, assumerli nelle ore diverse da quelle indicate possono rendere l'effetto quasi o totalmente nullo).

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. psichiatria farmaci farmacologia

permalink | inviato da marcopaolemili il 3/9/2011 alle 15:45 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia
agosto        ottobre

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

blog letto 1 volte

Benvenuti nel blog del Dott. Marco Paolemili, Psichiatra e Psicoterapeuta Cognitivo Comportamentale, Presidente di Mens Sana Onlus

Curriculum e profilo professionale

 

Studi Medici a Roma:

Via di Monte Verde 85 - Via Labicana 62

 

Per informazioni e contatti:

Segreteria: 0683390682

Cellulare: 3206975533

Email: marco.paolemili@uniroma1.it

Skype: marco.paolemili Skype Me™!

 


 

Dr. Marco Paolemili

 



Virtual community



Tocque Ville


NeoLib

 



New Media



 

 



Iniziative
 
 

 

 

 

 

 



Associazioni

 

Società Italiana di Psicopatologia 

 

 

NeoLib




Istituto Bruno Leoni
 


 

 


Sponsor